Matoplastica additiva in Toscana

Mastoplastica Additiva: perché scegliere una clinica di Firenze

Intervento di chirurgia al seno a Firenze

La mastoplastica additiva è un intervento chirurgico che aumenta il seno di svariate taglie, donando volume ed armonia alla fisionomia.

Essa si avvale dell'utilizzo di protesi al silicone di ultima generazione, che permettono di aumentare il volume del seno, adattandosi perfettamente al torace.

Le cliniche specializzate in mastoplastica additiva a Firenze, lavorano con scrupolosità e professionalità, avvalendosi di tecniche sempre nuove e sempre meno invasive, per donare ad ogni donna un décolleté perfetto.

La scelta delle protesi

Le protesi in gel di silicone coesivo di ultima generazione sono dotate di una forma naturale e a goccia, che permette di ottenere un seno tonico ed esteticamente bello, migliorandone la forma.

A differenza delle protesi utilizzate in passato, piuttosto rotonde, che regalavano un décolleté "finto" ed innaturale, le ultime ed innovative protesi mammarie, una volta impiantate, non risentono della forza di gravità e della pressione dei tessuti, adattandosi perfettamente alla sede prescelta.

Diversi fattori incidono sulla scelta della protesi: basandosi sull'aspettativa della paziente, si opta per un seno più naturale o un effetto push-up più pronunciato.

La scelta delle protesi dipende dalla qualità dei tessuti, se vi è la presenza di smagliature e se la pelle risulta più o meno tonica.

Le nuove protesi biodimensionali sono tecnicamente all'avanguardia, grazie alla presenza di un gel coesivo che dona una certa sofficità, una maggiore consistenza e una minore deformabilità.

L'intervento di mastoplastica additiva

L'intervento di mastoplastica additiva è sempre più richiesto oggigiorno, tante sono le cause che spingono le pazienti a cambiare il proprio aspetto fisico: la presenza di un seno troppo piccolo o asimmetrico, malformazioni congenite al seno, cicatrici dovute a precedenti interventi chirurgici, la presenza di un seno cadente e non più tonico a seguito di diete drastiche, spingono le donne a valorizzare la propria femminilità, acquistando taglie aggiuntive.

L'intervento di chirurgia plastica è effettuato in day surgery: dopo una serie di visite specialistiche ed un check-up completo del paziente, per accertarsi circa l'assenza di allergie e intolleranze all'anestesia e avere un quadro generale del paziente, si procede allo svolgimento della mastoplastica additiva.

In anestesia generale, il chirurgo plastico effettua un'incisione dell'areola, del solco mammario o del cavo ascellare retromuscolare, inserendo la protesi al di sotto del muscolo grande pettorale o al di sotto della ghiandola mammaria.

Il decorso operatorio richiede alla paziente operata un riposo di 48 ore. La paziente dovrà inoltre indossare uno speciale reggiseno contenitivo, che permetterà alla protesi di assestarsi nella nuova sede.

Mastoplastica additiva: scegliere una clinica di Firenze

La clinica specializzata nella mastoplastica a Firenze è dotata di uno staff professionale e competente, di una équipe di chirurghi che vantano anni di esperienza e un curriculum eccellente.

Il personale a Firenze garantisce la massima professionalità, ma soprattutto mira ad ottenere risultati chirurgici impeccabili e soddisfacenti, per donare alle pazienti che lo richiedono, un seno armonioso e splendido.

Considerando che l'intervento è svolto da professionisti specialisti, che lavorano garantendo assistenza e sicurezza al paziente, installando protesi di alta qualità, il rapporto qualità-prezzo dell'operazione di mastoplastica additiva a Firenze, risulta ottimo.